fbpx
Skip to main content

Il Liceo Linguistico Pascal attiva l'opzione cinese come seconda lingua

  • News

A partire dall'anno scolastico 2024/2025 il Liceo Linguistico Pascal attiverà l'opzione cinese come seconda lingua all'interno della sua proposta didattica. 

La Cina è una delle economie più grandi al mondo e ha un ruolo sempre più importante nella politica e negli affari internazionali. Conoscere la lingua cinese può aprire porte a future opportunità di lavoro e carriera per gli studenti, consentendo loro di competere in un mercato globale sempre più competitivo.

Perché è utile includere nel curriculum liceale lo studio della lingua cinese?

Gli studenti che imparano il cinese possono sviluppare una maggiore comprensione e apprezzamento per la cultura cinese, contribuendo a costruire ponti tra diverse comunità e promuovendo la diversità e l'inclusione.

Inoltre l'apprendimento di una lingua straniera come il cinese può migliorare le capacità cognitive. Studi hanno dimostrato che l'apprendimento di una seconda lingua può migliorare la memoria, la concentrazione e la capacità di risolvere problemi, fornendo agli studenti un vantaggio in molte altre aree accademiche.

I giovani che si avvicinano al mondo orientale sviluppano una prospettiva più ampia sul mondo. La Cina ha una storia e una cultura ricche, imparare il cinese può consentire agli studenti di esplorare nuove idee, tradizioni e modi di pensare, contribuendo a sviluppare una mentalità aperta e globale e a fungere da ponte tra le diverse culture, favorendo la cooperazione e la comunicazione tra i paesi.

Pertanto, includere lo studio del cinese nel curriculum scolastico può essere un'ottima scelta per preparare gli studenti al mondo globalizzato in cui viviamo.

Quali sono le finalità del liceo linguistico con opzione cinese?

Il Liceo Linguistico con opzione cinese è finalizzato all’acquisizione di una approfondita preparazione nella lingua cinese, al primo posto nel mondo per numero di madrelingua, nonché una delle lingue ufficiali dell'ONU. La scelta di questo indirizzo assicura uno sbocco professionale nel mondo del lavoro e altresì l’iscrizione ad una Facoltà di Lingue. Si può frequentare un'università all'estero (per cui è necessario il livello B2 nella lingua utilizzata, molte volte l'inglese).

Il piano di studi per il biennio prevede lo studio della lingua e cultura cinese partendo dalle basi linguistiche, culturali e di scrittura per 3 ore a settimana con 1 di conversazione con docente madrelingua. Nel triennio invece sono previste 4 ore settimanali di cui sempre 1 di conversazione con docente madrelingua e l’introduzione allo studio della letteratura cinese, partendo dalla letteratura classica fino a quella moderna. Alla fine del quinto anno lo studente avrà acquisito un livello linguistico HSK 4, equivalente al livello B1 del QCER.

La certificazione HSK (汉语水平考试) è l'unica certificazione di competenza linguistica cinese ufficiale riconosciuta a livello internazionale. I livelli linguistici sono HSK 1-2 (livello elementare), 3-4 (livello intermedio), 5-6 (livello avanzato).

Tramite un accordo di rete con l'Istituto Confucio di Torino il Liceo Pascal parteciperà al programma di scambi culturali con l'Università di Shangai. 

Di seguito il quadro orario della nuova opzione cinese. Per informazioni potete contattare la nostra segreteria all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 

 

DOVE SIAMO


Sedi operative:
Via San Filippo 2 | Via Giacomo Nel 4 - CHIERI (TO)

Sede legale:
Via San Filippo 2 , CHIERI (TO)
Telefono: 011 9425382 | 346 1863050
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
email presidenza: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.